Intestazione
|
|
Stampa 
Visualizzazione NotizieVisualizzazione NotizieVisualizzazione Notizie
» cerca nel sito
 
 
 
il giovedì 16 gennaio 2020 alle 17:02 - pubblicata da 178 giorni
,

RESISTENZE Ragazzi ed educatori sotto assedio / mercoledì mercoledì 29 gennaio ore 17.00 BIBLIOTECA BOBBATO - PESARO

RESISTENZE

Ragazzi ed educatori sotto assedio

Incontro con MARIA BACCHI Fondazione Villa Emma
Introduce Gianpaolo Ornaghi Responsabile Didattica ISCOP

Letture a cura della Associazione Culturale Le Voci dei Libri

MERCOLEDI' 29 GENNAIO ORE 17.00
BIBLIOTECA BOBBATO

Galleria dei Fonditori, 64 (Centro Commerciale Miralfiore — 1° piano)
PESARO  


Pratiche educative, pensiero critico e creatività come strumenti di resistenza al genocidio. Racconti dal Ghetto di Varsavia, da Terezin, campo di concentramento dei bambini, da Villa Emma, luogo di rifugio per ragazzi ebrei.
Maria Bacchi  studia il rapporto che bambini e adolescenti intrattengono con la memoria e la narrazione autobiografica, sviluppando linee di ricerca didattica e pedagogica su questioni legate alla trasmissione della conoscenza storica. Tra le sue pubblicazioni segnaliamo: Cercando Luisa. Storie di bambini in guerra: 1938-1945 (Firenze 2000); ha inoltre curato, tra gli altri, il volume L’età del transito e del conflitto. Bambini e adolescenti tra guerre e dopoguerra: 1939-2015 (con N. Roveri, Bologna 2016).

*********************************

L'Istituto Nazionale Ferruccio Parri (e la rete degli Istituti associati tra i quali ISCOP) è soggetto qualificato dal MIUR per la formazione del personale della scuola - Direttiva n° 170/2016. I docenti che si iscriveranno potranno richiedere un apposito attestato di partecipazione. Per le iscrizioni, inviare una mail a iscop76@gmail.com indicando dati anagrafici, istituto di appartenenza e numero telefono.