Intestazione
|
|
Stampa 
Visualizzazione NotizieVisualizzazione NotizieVisualizzazione Notizie
» cerca nel sito
 
 
 
il venerdì 4 maggio 2018 alle 17:59 - pubblicata da 1 anni
,

"Le impervie strade dell'educazione" - Maria Bacchi e Fausto Ciuffi

mercoledì 16 maggio 2018 ore 17.00, Biblioteca Bobbato

LA SCUOLA, QUESTA SCONOSCIUTA Riflessioni fra passato e presente

Nel dibattito politico o nei media si parla di scuola solo in occasione di emergenze (pur importanti) o di fatti di cronaca. Ma manca completamente una riflessione sul suo cambiamento e, ancor peggio, non si percepisce una visione complessiva insieme a un progetto solido sulla scuola medesima: su come è cambiata e quali siano i fili di congiunzione con la società. Questo ciclo si propone di cogliere le sfide di un ragionamento più compiuto che parte dal passato per arrivare al presente, riflettendo sui molteplici aspetti di un’istruzione che ha bisogno di nuovi stimoli e chiavi di lettura per rispondere a una realtà complessa e in continua trasformazione.

 

Mercoledì 16 maggio 2018, ore 17.00

Le impervie strade dell’educazione

Maria Bacchi e Fausto Ciuffi (Fondazione Villa Emma)

BIBLIOTECA BOBBATO

(Galleria dei Fonditori, 64 — Centro Commerciale Miralfiore, 1°piano)

PESARO

scarica la locandina

Tenendo conto del periodo denso di impegni di fine anno scolastico, le associazioni e i gruppi promotori del ciclo di incontri ritengono opportuno rinviare ad un momento più disteso le conferenze da recuperare (20 aprile, Michele Colucci; 4 maggio, Luca Clerici).

 

L’ISCOP  è parte della Rete degli istituti associati all’Istituto Nazionale Ferruccio Parri (ex Insmli) riconosciuto agenzia di formazione accreditata presso il Miur (L'Istituto Nazionale Ferruccio Parri con la rete degli Istituti associati ha ottenuto il riconoscimento di agenzia formativa, con DM 25.05.2001, prot. n. 802 del 19.06.2001, rinnovato con decreto prot. 10962 del 08.06.2005, accreditamento portato a conformità della Direttiva 170/2016 con approvazione del 01.12.2016 della richiesta n. 872 ed è incluso nell'elenco degli Enti accreditati). I docenti che si iscriveranno potranno richiedere un apposito attestato di partecipazione. Per le iscrizioni, inviare una mail a iscop76@gmail.com indicando dati anagrafici, istituto di appartenenza e numero telefonico.